12 maggio 2017

Le zucchine

Post by Daniela Agrò

Le zucchine

Un ortaggio della famiglia delle cucurbitacee (zucca, cetriolo, meloni,  un pò bistrattata è invece un ottima verdura dal gusto neutro che si adatta a molteplici pietanze, la sua stagionalità va da maggio  a settembre (guarda qui il calendario delle verdure)

Partiamo dalla sua composizione:

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO PER 100g DI PARTE EDIBILE
Composizione chimica valore per 100g Note
Parte edibile (%): 88
Acqua (g): 93.6
Proteine (g): 1.3
Lipidi(g): 0.1
Colesterolo (mg): 0
Carboidrati disponibili (g): 1.4
Amido (g): 0.1
Zuccheri solubili (g): 1.3
Fibra totale (g): 1.2
Fibra solubile (g):
Fibra insolubile (g):
Alcol (g): 0
Energia (kcal): 11
Energia (kJ): 47
Sodio (mg): 22
Potassio (mg): 264
Ferro (mg): 0.5
Calcio (mg): 21
Fosforo (mg): 65
Zinco (mg):
Rame (mg):
Selenio (µg):
Tiamina (mg): 0.08
Riboflavina (mg): 0.12
Niacina (mg): 0.7
Vitamina A retinolo eq. (µg): 6
Vitamina C (mg): 11
Vitamina E (mg):  

 

Dunque le calorie sono ridottissime soltanto 20 calorie per 100 gr di prodotto, adatte a chi sta seguendo una dieta per perdere peso e tornare in forma.

Benefici:
Non contiene grassi saturi   fantastico  per il problema della stitichezza e  nella prevenzione dei tumori al colon in quanto ricca di fibbre nella sua interezza

Ricche di  proprietà antiossidanti per il loro contenuto di flavonoidi, come caroteni, luteina e zeaxantina.

Contengono vitamina C  e acido folico, Sali minerali come manganese e potassio

 

Le ricette con le zucchine sono deliziose dagli antipasti ai desserts avendo un gusto abbastanza neutro e’ possibile spaziare ve ne propongo alcune:

farfalle variopinte con funghi e zucchine

Rigatoni integrali tonno datterini e zucchine

Pesto di ricotta zucchine e pomodori secchi