1. Homepage
  2. Secondi Piatti
  3. Ossibuchi di tacchino in umido

Ossibuchi di tacchino in umido

  • recipe image cover

BOOKMARK

PRINT

SHARE

DELICIOUS

Descrizione

Ossibuchi di tacchino in umido

L’altro giorno sfogliavo le vecchie ricette della mamma e mi sono imbattuta sugli ossibuchi di tacchino in umido e mi sono ricordata che la nonna li preparava spesso la domenica e li serviva con un contorno di patate o finocchi gratinati, sono una prelibatezza la carne risulta più tenera rispetto al manzo e costano anche di meno.

Il gusto è meno intenso di quelli di manzo o vitello, vale la pena provare questa ricetta, basta chiederli al proprio macellaio o al supermercato reparto carni di prepararceli.

Vi raccomando di inciderli prima di infarinarli per evitare che si arriccino durante la cottura

 

Ci vuole meno tempo per prepararli rispetto a quelli di manzo e risultano più leggeri,

Possono essere un piatto unico se accompagnati da un risotto giallo o da un couscous integrale, oppure da un purè di patate o un cavolfiore gratinato.

Nutrition

Ingredienti

4 ossibuchi di tacchino
1 bicchiere di vino rosso
1 spicchio d'aglio
zeste di un limone
1 costa di sedano
1 carota
300 gr cipolline già pulite
400 gr pelati
farina
evo
sale e pepe
* Click to ingredient to choose one

Directions

1
Incidere gli ossibuchi nei laterali
2
Infarinarli salarli e peparli
3
Dorare gli ossibuchi in una padella con l'olio
4
Sfumare con il vino rosso
5
Aggiungere un trito di aglio carota, sedano
6
Aggiungere i pelati
7
Sale e pepe
8
e lasciare cuocere per un'ora a fuoco lento
9
A fine cottura aggiungere le zeste di limone